ANSIA DA PRESTAZIONE E TECNICHE DI RILASSAMENTO


Le strategie distensive consentono di migliorare la capacità del soggetto di intervenire sulla componente fisiologica dell’ansia. Attraverso l’uso di tali tecniche come il Training Autogeno il paziente può rilassarsi profondamente, senza tendere i muscoli, ma semplicemente richiamando alla mente la sensazione di rilassamento ottenuta nel corso dell’allenamento.

Gli obiettivi del rilassamento sono:

a) una maggiore consapevolezza del livello di tensione muscolare, in modo da poterlo gestire ed attenuare rapidamente, quando necessario;

b) restare in ascolto del benessere fisico e mentale;

c) sperimentare un benessere associato al “lasciare che qualcosa accada”, “lasciar andare”;

d) un estensione della metafora del “lasciar andare” anche ai pensieri, immagini e sensazioni negativi, in modo da poterli accettare per ciò che oggettivamente sono: nient’altro che stati mentali transitori.

Lo scopo finale è di ottenere uno stato di rilassamento profondo in breve tempo, percependo una sensazione di calma e tranquillità più volte nell’arco della giornata.

30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti